Chi Siamo

L’UCI, Ufficio Centrale Italiano, è l’Ufficio Nazionale di Assicurazione per i veicoli a motore in circolazione internazionale.

Costituito nel 1953, svolge le funzioni di Bureau per l’Italia nell’ambito del Sistema della Carta Verde, governato dal Consiglio dei Bureaux, istituito in Europa dal Sottocomitato dei Trasporti su strada della Commissione per l’Europa dell’ONU (UNECE).

L’attività dell’UCI è disciplinata dagli articoli 125 e 126 del decreto legislativo 7 settembre 2005, numero 209 (Codice delle assicurazioni private).

L’UCI si occupa principalmente di gestire le problematiche relative al risarcimento dei danni causati sul territorio italiano da veicoli immatricolati o registrati in Stati esteri che circolano temporaneamente in Italia, nella Repubblica di San Marino e nella Città del Vaticano.

Tutto questo avviene sulla base di convenzioni stipulate con gli omologhi Uffici Nazionali di Assicurazione (Bureaux) costituiti negli altri Paesi aderenti al sistema della Carta Verde, governato dal Consiglio dei Bureaux

L’UCI emette per conto delle Imprese Socie la speciale assicurazione “frontiera” prevista dall’articolo 7 del D.P.R. del 24 novembre 1970 numero 973 e dall’articolo 126 del Codice delle Assicurazioni Private, curando la gestione dei relativi sinistri.

L’UCI partecipa attivamente alle attività del Consiglio dei Bureaux, che vanno dalla governance del Sistema, allo studio di regolamentazioni che facilitino il risarcimento dei danni transfrontalieri, alle relazioni con le Istituzioni comunitarie, al dialogo con i rappresentanti degli Assicuratori e degli uffici di liquidazione internazionali.

 

Governance